Chiamaci per qualsiasi dubbio
06.400.45.370

Info prodotto

Taglio e lavorazione

L’agnello (noto anche come abbacchio a Roma), la sua carne un tempo era ritenuta poco pregiata e destinata alle classi meno abbienti. Le zone di allevamento più importanti in Italia, si trovano in Sardegna e nel centro Italia. La sua carne è tenera e delicata non presenta grasso, viene consumata in modo particolare durante le festività pasquali. Nello specifico, il carrè di agnello è un taglio che comprende la schiena con le costole, da cui difatti si possono ricavare le costolette

Utilizzo

Il carrè di agnello è un secondo piatto delicato e raffinato da proporre a chi ama la carne tenera, rosata e profumata;  si presta per ricette elaborate, come la corona di agnello o in umido con carciofi. Grazie alla delicatezza delle carni si presta ad essere insaporito da erbe e spezie varie, dal timo alla menta passando per il pepe nero; oppure accompagnato da insalate piuttosto che patate o melanzane.

* Eventuali informazioni di etichettatura dei prodotti, di cui al regolamento (UE) n. 1169/2011, possono essere richiesti ai nostri operatori.

 47,85 (circa 2.5 kg)

+
-

Sul nostro e-commerce paghi solo quello che acquisti: il prezzo preciso sarà infatti quello dell’effettivo peso del prodotto.